Elettriche in crescita del 38% a gennaio

Immatricolazioni auto elettriche in Italia: +38,3% nel mese di gennaio 2018.

Immatricolazioni auto elettriche – gennaio 2018. Come riportato sul sito di UNRAE,

Grazie anche ad un giorno lavorativo in più, il primo mese del 2018 segna una leggera crescita rispetto allo scorso anno. Secondo quanto diffuso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, infatti, il mese di gennaio registra 177.822 immatricolazioni di auto nuove, che equivalgono a una crescita del 3,4% rispetto alle 172.034 di gennaio 2017, quando l’aumento sull’anno precedente era stato a doppia cifra (+10%). Importanti nel mese sono state le forti azioni promozionali delle Case e delle loro Reti di vendita e il ricorso alle autoimmatricolazioni.

Ma passiamo subito all’analisi dei dati che ci interessano maggiormente e dunque diamo un’occhiata alla struttura del mercato dell’auto

immatricolazioni auto elettriche - smart fortwo ED

smart fortwo electric drive

Immatricolazioni auto elettriche e le altre alimentazioni

Dopo la flessione di dicembre, le motorizzazioni diesel tornano in territorio positivo con un +3,8% ed una quota in sostanza stabile al 55,2% del totale, sostenuta dalle vendite a società e noleggio, mentre le immatricolazioni flettono del 12% nell’area delle vendite a privati.

Le motorizzazioni a benzina perdono oltre 1 punto di quota (al 32,6%), mentre rimangono stabili le vendite del Gpl dopo l’incremento del 30% dello scorso anno. Stabile in quota anche il metano e si conferma forte il gradimento degli automobilisti verso le vetture ibride che crescono di oltre il 50%, raggiungendo il 4% del totale mercato.

Nonostante la numerosità ancora bassa, le motorizzazioni elettriche in gennaio vedono aumentare le vendite del 38,3%, con una significativa quota del 30% nel canale privati.

immatricolazioni auto elettriche gennaio 2018

Struttura del mercato italiano dell’automobile – Immatricolazioni Gennaio 2018 [Credits: UNRAE]

Immatricolazioni auto elettriche – Top 10 per alimentazione

Questi sono invece i primi dieci modelli per alimentazione, focalizzandoci sulle ibride e sulle elettriche.

IBRIDE
n. MARCA MODELLO gennaio
2018 2017
1 TOYOTA YARIS 2.410 1.231
2 TOYOTA C-HR 1.808 1.545
3 TOYOTA AURIS 714 513
4 TOYOTA RAV4 610 440
5 SUZUKI IGNIS 336 189
6 SUZUKI SWIFT 287 0
7 KIA NIRO 220 149
8 LEXUS NX 137 104
9 HYUNDAI IONIQ 93 59
10 SUZUKI BALENO 51 104
altre 488 401
Totale Ibride   7.154 4.735
  % Ibride su tot. mercato   4,0 2,7
 

ELETTRICHE

n. MARCA MODELLO gennaio
2018 2017
1 SMART FORTWO 131 0
2 RENAULT ZOE 31 64
3 TESLA MODEL S 22 9
4 BMW I3 21 12
5 SMART FORFOUR 19 0
6 VOLKSWAGEN GOLF 8 0
7 TESLA MODEL X 7 11
8 CITROEN C-ZERO 5 47
9 CITROEN BERLINGO 4 0
10 NISSAN EVALIA 4 0
altre 8 45
Totale Elettriche   260 188
  % Elettriche su tot. mercato   0,1 0,1
totale mercato 179.167 173.232
Elaborazioni UNRAE su dati al 31/1/2018 – Metodo UNRAE
MOD_SEG REV.00 DEL 01/01/2014

Questa in forma grafico la ripartizione della torta delle auto 100% elettriche, da cui spicca l’exploit della nuova Smart ForTwo Electric Drive, che da sola ha totalizzato la metà di tutte le immatricolazioni (anche se la maggior parte di esse sono state con ogni probabilità ad opera di società e delle concessionarie stesse):

immatricolazioni auto elettriche

Le immatricolazioni delle auto elettriche in Italia a gennaio 2018

Grazie a tutti per l’attenzione ed evitate di acquistare auto nuove dotate soltanto di motore a combustione interna! 🙂

Team GAA

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi