Nissan e-NV200 2018 con batteria da 40 kWh

Il nuovo furgone elettrico Nissan e-NV200 2018 monterà la batteria da 40 kWh.

Nissan e-NV200 2018. Finalmente, a partire dall’anno prossimo, anche il furgone elettrico Nissan e-NV200 potrà contare su un’autonomia molto più estesa.

Nissan e-NV200 2018

Grazie a Chrissy, un concessionario Nissan e membro attivo del forum tedesco Going Electric, ora sappiamo che il furgone elettrico di Nissan avrà il range incrementato nella primavera del prossimo anno. Per di più, sempre secondo Chrissy, da ieri non è più possibile ordinare il modello dell’anno corrente, perché quello nuovo con percorrenza migliore arriverà a breve.

E’ anche probabile che la fornitura della batteria da 24 kWh da parte di AESC stia volgendo al termine…

Nissan e-NV200: la vecchia e la nuova batteria

Attualmente, il Nissan e-NV200 ha ancora la stessa batteria da 24 kWh, prodotta da AESC, che era in dotazione nelle prime generazioni di Nissan Leaf e di Renault Kangoo ZE.

La cosa interessante è che ora il Renault Kangoo ZE ha un pacco batteria da 33 kWh realizzato con celle LG Chem, mentre sia Nissan Leaf che Nissan e-NV200 manterranno AESC come fornitore di batterie e avranno la capacità del pacco batteria potenziata a 40 kWh.

Ciò significa che il Nissan e-NV200 2018 innalzerà la sua attuale autonomia NEDC da 170 km (106 miglia) a circa 283 km (176 miglia). Come curiosità, la più efficiente berlina Nissan Leaf 2018 avrà 378 km (235 miglia) di autonomia NEDC grazie alla medesima batteria.

In virtù delle diverse versioni, ottimizzate per il trasporto merci e trasporto passeggeri, Nissan e-NV200 è il mezzo di trasporto elettrico ideale per le aziende e le famiglie.

Nissan e-NV200: a seguire anche la 60 kWh?

Probabilmente vedremo il nuovo e migliorato Nissan e-NV200 2018 sulle strade ancor prima del Volkswagen e-Crafter, che era stato presentato l’anno scorso…

In ogni caso, non è ancora noto se il Nissan e-NV200 otterrà in futuro lo stesso “trattamento” previsto per la Nissan Leaf, che potrà disporre di una batteria da ben 60 kWh, prodotta da LG Chem.

Nissan e-NV200 2018

In conclusione, riteniamo che questo tipo di furgoni elettrici siano molto importanti per ridurre l’inquinamento urbano. La versione cargo si rivolgerà principalmente ai servizi postali, mentre la versione passeggeri potrebbe costituire un’ottima soluzione per i taxi.

Speriamo che il nuovo Nissan e-NV200 2018 invada presto anche le strade italiane…

[Fonte: GoingElectric.de]

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi