Rilasciato il manuale della Chevrolet Bolt EV

Manuale Chevrolet Bolt EV. Avete in programma di acquistare la Opel Ampera-e? Allora date un’occhiata al manuale della sua “gemella”.

Manuale Chevrolet Bolt EV. Con le prime consegne dell’auto elettrica Chevrolet Bolt EV in corso proprio in questi giorni presso i concessionari della California, General Motors ha intrapreso il compito banale – ma allo stesso tempo critico – di rilasciare il Libretto d’Istruzioni.

Manuale Chevrolet Bolt EV

2017 Chevrolet Bolt EV

Mentre un tempo i manuali venivano distribuiti unicamente in forma cartacea (come volumi abbastanza spessi che finivano di solito dimenticati dal proprietario nel vano portaoggetti dell’auto), ora i costruttori hanno iniziato a rilasciarli anche in formato digitale (come documenti PDF accessibili online e all’occorrenza consultabili anche sul proprio smartphone).

E’ questo il caso anche della Chevrolet Bolt EV (la “gemella” della europea Opel Ampera-e), il cui manuale è stato pubblicato sul sito Chevrolet.com ancor prima che i primi esemplari siano stati consegnati ai fortunati clienti.

Dare una scorsa al libretto delle istruzioni (per verificare quali sono le caratteristiche della vettura, il programma di manutenzione e tutto il resto) potrebbe invogliare i potenziali acquirenti a fugare gli ultimi dubbi e a spingerli definitivamente all’acquisto.

Manuale Chevrolet Bolt EV - Pannello strumenti

Chevrolet Bolt EV: il pannello degli strumenti

» Manuale Chevrolet Bolt EV: la manutenzione ordinaria

Per quanto concerne il programma di manutenzione, a parte i classici interventi di routine (inversione degli pneumatici e sostituzione del filtro dell’abitacolo), l’unico intervento di manutenzione addizionale richiesto per la Chevrolet Bolt EV nelle prime 150.000 miglia (240.000 km) è quello relativo alla sostituzione del liquido di raffreddamento.

Di seguito riportiamo la tabella riassuntiva di tutti gli interventi di manutenzione richiesti (pagina 314 – capitolo “Servizi e Manutenzione”).

Manuale Chevrolet Bolt EV - Manutenzione

Chevrolet Bolt EV, pianificazione degli interventi di manutenzione

» Manuale Chevrolet Bolt EV: il degrado della batteria

Per quanto riguarda le informazioni inerenti alla garanzia assicurata dalla casa madre, ed in particolare all’aspetto di solito più “spinoso” per gli EV, ovvero il comportamento atteso della batteria di trazione, è interessante leggere quanto riportato a pagina 323 del documento (costituito in totale da ben 361 pagine).

Come per tutte le batterie, la quantità di energia che la batteria di trazione ad alta tensione è in grado di immagazzinare tenderà a diminuire con il tempo e la distanza percorsa. A seconda dell’utilizzo, la batteria potrebbe degradare da un minimo del 10% ad un massimo del 40% della sua capacità originaria nell’arco del periodo coperto da garanzia.

Ricordiamo che la garanzia è di 8 anni oppure di 100.000 miglia (160.000 km).

Manuale Chevrolet Bolt EV - Garanzia

Chevrolet Bolt EV – Garanzia e degrado previsto della batteria

» Manuale Chevrolet Bolt EV: la ricarica lenta

Concludiamo la nostra rapida occhiata al manuale, passando in rassegna le informazioni contenute nelle pagine che descrivono le modalità di ricarica della Chevrolet Bolt EV, a partire da quelle relative alla ricarica lenta (ricarica domestica/aziendale – Level 2).

Ricordiamo che la Chevrolet Bolt EV supporta lo standard CCS (Combined Charging System), che consiste in un unico connettore di ricarica sul veicolo elettrico che consente sia la ricarica rapida in corrente continua (DC) sia la ricarica lenta in corrente alternata (AC). In Europa il CCS è realizzato a partire dal connettore Tipo 2, per cui il sistema prende il nome di Combo2.

La pagina 24 del manuale conferma che la Chevrolet Bolt EV può essere ricaricata a 32 ampere e 240 volt (7,68 kW), assicurando alla vettura – con 1 ora di ricarica – una percorrenza di 25 miglia / 40 km. Utilizzando una stazione di ricarica con queste impostazioni (240 V e 32 A), occorrono invece all’incirca 9 ore e mezzo per una ricarica completa.

Manuale Chevrolet Bolt EV - Ricarica a basse potenze

Chevrolet Bolt EV – Ricarica lenta

» Manuale Chevrolet Bolt EV: la ricarica rapida

Tuttavia, l’aspetto più interessante riguarda la possibilità di ricarica rapida in DC, che può avvenire anche ad un potenza massima in ingresso di 80 kW.

Come indicato a pagina 233 del manuale,

Utilizzando una stazione di ricarica a corrente continua con almeno 80 kW di potenza disponibile, occorrono circa 30 minuti di ricarica (partendo da una batteria scarica) per assicurare un’autonomia di guida di 145 km (90 miglia). Questa stima temporale si riferisce ad intervalli di temperatura nominali. In condizioni di caldo o freddo estremi, il tempo può aumentare. Una ricarica completa richiederà del tempo supplementare.

Manuale Chevrolet Bolt EV - Ricarica rapida

Chevrolet Bolt EV – Ricarica rapida

General Motors non ha discusso di programmi di sviluppo della rete di ricarica rapida per agevolare la diffusione delle auto elettriche che ne fanno uso, così come fatto da altre case automobilistiche (Tesla Motors in primis).

Né ha presentato specifiche proiezioni di vendita, limitandosi ad affermare che produrrà tante auto quante sono sufficienti a soddisfare le richieste del mercato.

Grazie per l’attenzione e alla prossima!

Team GAA

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Potrebbero interessarti anche...