Consumi Hyundai Ioniq elettrica: una piacevole sorpresa!

Consumi Hyundai Ioniq elettrica: nuovi dati EPA ancor più positivi.

Consumi Hyundai Ioniq elettrica. La Hyundai Ioniq elettrica risulta essere molto migliore di quanto ci si potesse aspettare.

Mesi fa Hyundai aveva diramato una sua stima dei dati dell’EPA (l’Agenzia americana per la Protezione dell’Ambiente), che tra l’altro risultavano essere già molto promettenti.

consumi Hyundai Ioniq elettrica

Hyundai IONIQ Elettrica in ricarica

LEGGETE QUI:
“Hyundai IONIQ Elettrica: il veicolo elettrico più efficiente in USA”.

Consumi Hyundai IONIQ elettrica: prime stime

Hyundai aveva infatti anticipato un’autonomia con singola ricarica di circa 110 miglia / 177 km e un’efficienza di 125 MPGe (che corrispondeva ad un consumo di 16,75 kWh / 100 km). Una valutazione che sembrava essere in linea – sotto l’aspetto della autonomia – con i dati della Nissan LEAF con batteria da 30 kWh, che ha un range ufficiale EPA di 107 miglia / 172 km.

Ma con l’approssimarsi del Salone dell’Auto di Los Angeles, ove Hyundai mostrerà la sua auto elettrica al pubblico statunitense, la casa coreana ha rivisto le sue stime della autonomia e della efficienza.

Consumi Hyundai IONIQ elettrica: dati aggiornati

Hyundai infatti afferma ora che la sua Ioniq elettrica ha un range di 124 miglia / 200 km e una efficienza su ciclo combinato di ben 136 MPGe (ovvero un consumo di soli 15,4 kWh / 100 km)! Ricordiamo che i dati dell’EPA misurano l’efficienza “from well-to-wheels” (ovvero “dal pozzo alle ruote”), pertanto viene presa in considerazione anche l’efficienza della ricarica.

Questi dati confermano i risultati brillanti ottenuti dai recenti test drive effettuati in Europa, in cui era emerso che la Hyundai Ioniq elettrica è molto più efficiente di tutte le altre auto elettriche attualmente disponibili.

Viene quindi naturale chiedersi a quanto possa arrivare l’autonomia della vettura se i cerchi da 15 pollici (che sono lo standard per la versione ibrida) venissero impiegati in luogo di quelli da 16, che sono invece lo standard nella variante elettrica.

Consumi Hyundai IONIQ elettrica: confronto con altri BEV

Abbiamo quindi provato a consultare i dati dell’EPA sulla Hyundai Ioniq elettrica direttamente dal sito di FuelEconomy.gov e a metterli a confronto con altre auto elettriche a batteria (BEV) di successo (escludendo Tesla).

Queste sono le Top 3 auto 100% elettriche più efficienti presenti sul mercato americano:

consumi Hyundai Ioniq elettrica - dati EPA

Dati EPA sull’efficienza e sull’autonomia dei migliori BEV del mercato USA

Riassumendo, questi sono i numeri relativi alla efficienza e alla autonomia con singola carica di queste tre vetture totalmente elettriche:

  • Hyundai IONIQ elettrica: 136 MPGe (15,4 kWh/100 km) – 124 miglia (200 km);
  • BMW i3 BEV (batteria 60 Ah): 124 MPGe (16,9 kWh/100 km) – 81 miglia (130 km);
  • Chevy Bolt / Opel Ampera-e: 119 MPGe (17,6 kWh/100 km) – 238 miglia (383 km).

Secondo quanto affermato recentemente da Hyundai, la Ioniq elettrica potrebbe disporre nel 2018 di una nuova batteria da 42 kWh, una capacità del 50% in più rispetto all’attuale (28 kWh).

A questa vettura potrebbe far concorrenza Toyota (che recentemente ha dato segnali d’apertura verso l’elettrico), con la sua futura Prius – in versione elettrica “pura” – che sarà molto simile alla Hyundai Ioniq elettrica.

Staremo a vedere…

Grazie per l’attenzione e alla prossima!

Team GAA

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi