80eDays Team Italia ritorna in Europa!

80eDays Team Italia passa il confine dell’ex cortina di ferro, dopo aver attraversato 2.967 chilometri in Russia

Mercoledì, 24 agosto 2016. COMUNICATO STAMPA “80eDays Team Italia”

80eDays Team Italia. Dopo Mosca il Team Italia lascia il confine russo per entrare finalmente nei Paesi dell’Unione Europea, passando per Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca ed Austria.

80edays Team Italia Federico e Carolina

80eDays Team Italia – le tappe

10 agosto: {Mosca, Russia} Finalmente una giornata di relax. Le auto dei quattro Team (Italia, Austria, Switzerland II, USA) vengono caricate sotto il ponte che dal loro Hotel Baltschug Kempinski porta alla Piazza Rossa. L’azienda statale elettrica Rosseti aveva appositamente istallato un impianto con quattro prese speciali. Ed un ottimo pranzo al famoso ristorante Dr. Zhivago per far ritornare le forze ai Team.

11 agosto: {Rzhev – Velekiye Luki, Russia} Grande entusiasmo di turisti italiani per il Team Italia alla partenza dal Hotel di Mosca, che avevano letto di 80eDays su Quattroruote. Durante il viaggio per Velekiye Luki l’auto alla guida di Carolina viene fermata da una pattuglia di polizia che con poca gentilezza richiede vari documenti, di cui anche il permesso di riesportazione dell’auto. Stranamente per questa volta non è stato richiesto la “mancia”. In giornata vengono quindi percorsi 490 chilometri.

12 agosto: {Riga, Lettonia} Dopo 2.967 chilometri viaggiati in Russia, l’arrivo al confine con la Lettonia. Poca coda, ma lunghissima attesa sia per l’uscita dalla Russia, che per l’entrata nel Paese Baltico. Dopo quasi cinque ore al confine, il Team Italia continua il viaggio ed arriva a Riga verso sera dopo un totale di 468 chilometri percorsi.

13 agosto: {Riga, Lettonia} Grande giornata per le manifestazioni degli 850 anni dalla fondazione di Riga. Purtroppo la pioggia dirotta ha ridotto le passeggiate all’esterno di alcuni Team.

14 agosto: {Vilnius, Lituania} Dopo 394 chilometri in Lettonia, il Team Italia passa in Lituania ed arriva a Vilnius con un meraviglioso sole.

15 agosto: {Białystok} Si arriva in Polonia, dove i Team vengono accolti con grande calore ed invitati ad una cena squisita. Chilometri totali in giornata: 311.

16 agosto: {Białystok – Lodz – Wroclaw, Polonia} Prima della partenza per Wrocław, la città di Białystok organizza, alla presenza di varie TV e giornalisti, un evento nella zona pedonale. Dopo 579 chilometri e tarda sera, l’arrivo in hotel.

17 agosto: {Wrocław, Polonia – Repubblica Ceca – Vienna, Austria} Un tragitto spettacolare su strade statali e l’arrivo a Vienna verso sera dopo 557 chilometri. Il Team Italia era partito dalla capitale austriaca la mattina del 10 giugno, completando quindi il “giro del mondo” in 69 giorni. Grande gioia da parte di Carolina e Federico; questo è senz’altro un grande record per loro!

80edays Team Italia Freistadt Austria

18 – 21 agosto: {Vienna} Meritati giorni di riposo per l’equipaggio del Team Italia che aspettano gli altri Team per continuare il loro viaggio verso Barcellona e passare per Praga, Monaco di Baviera, Zurigo ed arrivare in Italia il 30 pomeriggio di questo mese.

22 agosto: {Freistadt, Austria} Il ritrovo con tutti i team nella cittadina austriaca ed una interessante visita alla Kreisel Electric – un’azienda che crea prototipi di auto ad energia elettrica.

23 agosto: {Wachau, Austria} Un ottimo pranzo gentilmente offerto dal Team Austria in un ristorante su una collina rivolto verso il Danubio e le bellissime colline verdi della valle austriaca. Al pomeriggio la partenza per la Repubblica Ceca.

80edays Team Italia Repubblica Ceca

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi