Luglio 2015: dati sulle vendite delle auto elettriche

GAA: Vendite auto elettriche Luglio 2015 – Come di consueto all’inizio di ciascun mese, analizziamo le vendite delle auto elettriche nel mese appena concluso, ovvero luglio 2015.

Partiamo dando un’occhiata preliminare alle immatricolazioni di tutte le autovetture in Italia.

I dati confermano un trend in ripresa per il mercato dell’auto: +14.6% registrato nel mese di luglio 2015, +15.1%  nel periodo gennaio-luglio 2015 (rispetto allo stesso periodo dell’anno passato).

Vendite Auto Luglio 2015

Ma passiamo subito in rassegna i dati relativi all’alimentazione di nostro interesse: quella elettrica, ovviamente…

Come pubblicato in data 3 agosto 2015 sul rapporto mensile dell’UNRAE, l’Unione Nazionale dei Rappresentanti Autoveicoli Esteri (ovvero l’Associazione che rappresenta le Case estere operanti sul mercato italiano delle autovetture, dei veicoli commerciali e industriali, dei bus e dei caravan e autocaravan), la Nissan Leaf si è aggiudicata il primo posto nella classifica delle immatricolazioni delle auto elettriche relative al mese di Luglio 2015.

Come si evince infatti dal documento denominato “IMMATRICOLAZIONI IN ITALIA DI AUTOVETTURE E FUORISTRADA – TOP TEN PER ALIMENTAZIONE – Luglio 2015” (Classifica dei primi 10 modelli di autovetture e fuoristrada immatricolati in Italia nel mese di Luglio e nei primi 7 mesi del 2015, con il dettaglio per alimentazione: benzina, diesel, gpl, metano, ibride ed elettriche), la foglia ha fatto registrare 25 unità vendute in Italia.

Nissan Leaf Nera

 

Al secondo posto del podio troviamo la Tesla Model S con 15 unità, e al terzo posto la Citroen C-Zero con 10 unità.

Proseguendo con la classifica, troviamo:

  • la Smart ForTwo con 9 immatricolazioni; poi il terzetto formato da:
  • Renault ZoeBMW I3 e Kia Soul con 7;
  • la Volkswagen e-Up! con 6;
  • la Peugeout iOn con 2; ed, infine,
  • la Volkswagen Golf con un solo esemplare venduto.

Di seguito si riporta la tabella completa delle Top 10 auto elettriche più vendute.

Tabella dati UNRAE Luglio 2015

Da questi dati si deduce che il numero di auto elettriche vendute nel mese di Luglio 2015 (90) si è decrementato di 15 unità rispetto allo stesso mese dell’anno passato (105), quindi in termini percentuali si registra un calo del 15%.

 

Se poi si analizzano i dati cumulativi dei primi sette mesi dell’anno, vediamo che le Top 3 auto elettriche sono:

  1. Nissan Leaf: 286 unità;
  2. Renault Zoe: 232 unità;
  3. Citroën C-zero: 132 unità.

Il numero totale delle vetture elettriche immatricolate nei primi sette mesi del 2015 è pari a 1.027, mentre lo scorso anno (2014) è stato 666. Quindi considerando il periodo gennaio-luglio, il numero di auto elettriche è aumentato del 54% rispetto all’anno passato.

 

Resta tuttavia molto esigua la “fetta” di auto elettriche immatricolate in Italia rispetto al totale del mercato: soltanto lo 0,1%.

 

Proviamo ora a dare un’occhiata alle vendite di auto elettriche nel mercato statunitense.

 

Auto elettriche più vendute in USA

 

 

Qui le Top 3 auto elettriche nel mese di luglio 2015 sono state:

  1. Tesla Model S: 2.000 unità;
  2. Chevrolet Volt: 1.131; e
  3. Nissan Leaf: 1.174.

Tesla Model S WhiteAnche qui, tuttavia il mese di luglio non è stato affatto un mese entusiasmante, se confrontato con i dati delle vendite registrate nello stesso mese dello scorso anno.

 

Tabella dati vendite auto elettriche luglio 2015 Stati Uniti

 

Il calo riscontrato per le auto 100% elettriche è infatti di quasi il 19%. Anche se vi sono 3 modelli che sono “cresciuti”:

  1. Mercedes Classe B (+ 378%);
  2. BMW i3 (+ 157%); e
  3. Tesla Model S (+ 11%).

 

Questo calo potrebbe spiegarsi con il fatto che sono attese a breve nuove generazioni di EV. Quali?

  • La Chevrolet Bolt EV: un’elettrica cittadina (pensata per l’uso quotidiano), che come promette la casa di Detroit, dovrebbe costare poco meno di 25 mila euro ed avere un’autonomia di ben 320 km;
  • la Nissan Leaf: la nostra ben nota foglia alla quale abbiamo dedicato un articolo solo 2 giorni fa; e
  • la Tesla Model 3: l’elettrica compatta (berlina ed anche in variante crossover) di Palo Alto prevista per il 2017 e promessa ad un prezzo di listino di 35 mila dollari (incentivi esclusi).

 

Insomma, il mondo dell’auto elettrica è in fermento in tutto il mondo e a breve riceveremo sicuramente delle sorprendenti novità!

 

Alla prossima,

Il Team GAA

 

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi