NISSAN E-NV200


Nissan e-NV200: multispazio elettrica giapponese (anche a 7 posti)

Ricordiamo che tramite i nostri gruppi di acquisto è possibile usufruire di sconti consistenti anche per l’acquisto della Nissan e-NV200.

 

Nissan e-NV200 Evalia

Nissan e-NV200 Evalia

Come riportato su AlVolante

La Nissan e-NV200 Evalia è la versione elettrica della multispazio giapponese, della quale mantiene l’elevata abitabilità e la capacità di carico, aggiungendovi l’abbattimento dei costi d’esercizio (l’energia elettrica costa molto meno della benzina, del gasolio e del gas) e di manutenzione (a differenza dei motori termici, quelli a corrente non richiedono la sostituzione periodica di olio, filtri e cinghie) propri dei veicoli elettrici (che possono circolare anche nei giorni di blocco del traffico per eccessivo inquinamento ambientale).

Lunga 16 cm più delle Evalia a gasolio e a benzina (456 cm contro 440), la e-NV200 ha un frontale tutto nuovo, con linee più arrotondate, fari e paraurti ridisegnati e la mascherina simile a quella della berlina elettrica LEAF. Di questa la e-NV200 è “parente stretta”: parte dell’ossatura è la stessa, il motore da 109 CV è il medesimo e anche le sospensioni anteriori a schema McPherson non cambiano (le posteriori, invece, sono quelle con le molle a balestra dell’NV200 e risultano così rigide da ridurre il comfort).

Per la ricarica della batteria, attraverso le prese nel frontale dell’auto, ci sono tre opzioni. La prima, prevede di collegarsi (con il cavo in dotazione) a una normale presa domestica da 220 V: in circa 12 ore l’accumulatore ritrova il 100% dell’efficienza. La seconda, con il pratico wall box fornito dalla casa (da 1.260 euro). La Nissan stessa provvede alla sua installazione, per esempio, nel garage di casa, dopo aver effettuato un sopralluogo e collegando l’apparecchio al contatore dell’elettricità dello stabile. In questo caso, in 4 ore la batteria è già ok e va anche detto che la garanzia della batteria viene estesa a 7 anni (o 140 mila km) mentre si può monitorare lo stato di carica (e attivare l’aria condizionata in previsione del viaggio) attraverso una “app” installata nel telefonino. Ultima possibilità, le colonnine pubbliche di ricarica veloce (30 minuti per riavere l’80% del potenziale dell’accumulatore) che, però, in Italia sono ancora pochine.

Se siete interessati all’acquisto della Nissan e-NV200 iscrivetevi gratuitamente al Gruppo compilando questo semplice >> Modulo di Registrazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi