SUV elettrici: il prossimo futuro

Nissan potrebbe nel prossimo futuro mettere in produzione dei SUV elettrici

Una richiesta frequente da parte degli acquirenti di macchine è questa: tutte le auto elettriche a prezzi accessibili sono citycar o berline, ma per quanto riguarda i SUV elettrici?

suv elettrici - Nissan Juke

Esiste attualmente un solo veicolo tutto elettrico che svolge questa funzione, la Tesla Model X, i cui prezzi però non sono accessibili a tutti. Ora sembra che Nissan abbia in programma di trovare una soluzione al problema.

Secondo la rivista inglese Autocar, Nissan potrebbe pianificare la produzione delle versioni elettriche dei modelli Juke e Rogue (conosciuta in Europa con la sigla X-Trail).

Il crossover compatto Rogue, il cui ultimo modello è stato riprogettato nel 2014, quindi dovrebbe essere sostituito con un nuovo modello nel 2020 o giù di lì. Per l’utilitaria Juke, che può essere ordinata con quattro ruote motrici per trasformarsi in una sorta di mini crossover sportivo, il suo modello ha già sette anni e dev’essere sostituita molto presto. Secondo la Gareth Dunsmore di Nissan, la società nel prossimo futuro integrerà i suoi crossover con la tecnologia impiegata nella produzione delle sue auto elettriche, il che significa probabilmente dopo che sarà lanciata la prossima generazione della Leaf nel 2018.

suv elettrici - Nissan LEAF

La nuova Leaf è stata appena confermata, avrà un’autonomia di 200 miglia o più e sarà dotata di una batteria da 60 kW. Inoltre i nuovi modelli della Leaf potranno includere le versioni più a basso costo con minori prestazioni. Leggete, a tal proposito, il nostro post:

Nissan: la prossima generazione della LEAF avrà un’autonomia di oltre 320 km“.

Mentre la Leaf è realizzata su una piattaforma dedicata ad hoc per le auto elettriche (che comprende anche alcuni elementi architettonici di altri veicoli Nissan di piccole dimensioni), Dunsmore dice, “il passo successivo è una piattaforma a misura per veicoli elettrici fin dal primo giorno.

Data la vasta gamma di veicoli costruiti su basi comuni, che comprende le future piccole berline Nissan, le sportive e i crossover, questi modelli potrebbero avere tutti la capacità di offrire versioni sia a batteria elettrica che con motore convenzionale a benzina.

Nissan ha venduto più auto elettriche di qualsiasi altra marca in tutto il mondo, tra cui Tesla, anche se la casa automobilistica di Silicon Valley vince quasi certamente in termini di attenzione da parte del pubblico.

Ma, come Nissan si prepara a lanciare la prossima Leaf con la sua nuova e più efficiente batteria, la società chiaramente vorrà ripartire i costi dei nuovi sviluppi su un numero maggiore di veicoli rispetto ai 250.000 o giù di lì delle Leaf che avrà prodotto entro la fine di quest’anno. Con la domanda pubblica in aumento per i SUV elettrici di diverse dimensioni, non solo in Nord America, ma a livello globale, un crossover tutto elettrico sembrerebbe essere un gioco da ragazzi.

Anche General Motors sta lanciando la sua Chevrolet Bolt EV. La sfida sul mercato è aperta.

Quello che il pubblico vuole, il pubblico di solito ottiene, prima o poi. Ciò significa potremmo aspettarci di vedere i SUV elettrici Nissan prima del 2020.

Alla prossima,

Team GAA

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi