Nissan: la prossima generazione della LEAF avrà un’autonomia di oltre 320 km

Nissan conferma che la prossima generazione della LEAF (berlina 100% elettrica) avrà un’autonomia di oltre 200 miglia, ovvero oltre 320 kilometri

La prossima generazione della LEAF? “STA ARRIVANDO!”, ha affermato il direttore responsabile della divisione Ingegneria degli EV di Nissan & Renault.

Nissan IDS concept

Nissan ha fatto trapelare che avrebbe prodotto la sua nuova vettura completamente elettrica LEAF equipaggiata con batteria da 60 kWh almeno dal novembre scorso. Ciò è avvenuto quando, al salone di Tokyo, la Casa automobilistica nipponica ha svelato il suo concept IDS (prototipo di un’elettrica con ricarica wireless) con un pacco batterie esattamente di quelle dimensioni. L’IDS non è probabilmente una vera anteprima della nuova LEAF, ma potrebbe comunque farne intuire diverse caratteristiche peculiari.

Questo è il nostro articolo – pubblicato circa 6 mesi fa – che citava appunto la Nissan IDS:

“Salone di Tokyo 2015: veicoli fuel cell futuristici e concept car a guida autonoma”.

Pochi giorni fa è arrivata finalmente la conferma che la prossima generazione della LEAF disporrà davvero di un pacco batteria da 60 kWh. Kazuo Yajima, direttore globale della divisione Ingegneria degli EV ed HEV di Nissan, ha annunciato ad AutoblogGreen che “Sta arrivando”, riferendosi alla LEAF da 60 kWh. “Mi dispiace, non posso dire quando”, ha tuttavia aggiunto. Alcuni giornalisti hanno avuto la fortuna di poter parlare con Yajima in occasione dell’EVS29 (29-esima edizione del World Electric Vehicle Symposium and Exhibition), un importante evento sulla mobilità elettrica in corso questa settimana a Montreal, in Canada.

batteria prossima generazione della LEAF

Yajima ha detto che Nissan è orgogliosa di poter mettere in mostra all’EVS29 la sua ultima tecnologia in fatto di accumulatori (vedasi la foto in alto). Ha dichiarato, inoltre, che con un significativo incremento della capacità della batteria rispetto alla LEAF venduta oggi (da 24/30 kWh), la prossima generazione della LEAF – con il pacco batteria da 60 kWh – sarà in grado di offrire più del doppio dell’autonomia del modello attuale, ovvero qualcosa che potrebbe avvicinarsi alle 210-220 miglia (ossia 340-355 km), a seconda delle condizioni e tipologia dei test che verranno impiegati.

Qualunque sarà il numero esatto, l’aspetto importante è che Nissan non è rimasta con le mani in mano in vista della sfida con le concorrenti “abbordabili” 100% elettriche, Chevrolet Bolt EV (ovvero Opel Ampera-e in Europa) e Tesla Model 3. “Nell’immediato futuro, sono convinto che saremo in grado di produrre un veicolo elettrico che non avrà alcun problema per quanto concerne l’autonomia di guida con una singola ricarica”, ha concluso Yajima.

Se siete curiosi, potete dare un’occhiata al seguente VIDEO per ascoltare (a partire dal 3° minuto circa) l’ingegner Yajima presentare la nuova generazione della LEAF con il pacco batterie da 60 kWh.

Alla prossima!

Team GAA

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi