Svelata la nuova generazione Nissan LEAF

Nuova generazione Nissan LEAF: nuovo design, maggiore autonomia, V2G e altro ancora.

Nuova generazione Nissan LEAF. Dopo mesi di fugaci anticipazioni, Nissan ha presentato ufficialmente la sua nuova generazione della Leaf la notte scorsa a Tokyo, in Giappone.

Nuova generazione Nissan LEAF

La nuova versione del veicolo completamente elettrico è caratterizzata da un nuovo design, da un incremento dell’autonomia di circa il 40%, dal supporto V2G (Vehicle To Grid) e molte altre caratteristiche.

Come dalle specifiche trapelate il mese scorso, Nissan ha confermato il nuovo pacco batteria da 40 kWh, che sostengono possa consentire di raggiungere “400 km” di autonomia con una carica completa, ma ciò sulla base dello standard giapponese JC08 JC08, che è notoriamente poco realistico.

La valutazione del range, secondo lo standard statunitense EPA, dovrebbe aggirarsi sui 151 miglia, ovvero 243 chilometri.

Come previsto, Nissan ha anche confermato che una versione “long range” sarà disponibile nel prossimo anno. Questa dovrebbe poter contare sul tanto atteso pacco batteria da 60 kWh, che dovrebbe permettere di raggiungere oltre 200 miglia / 320 km di autonomia e di quindi di poter competere con la Tesla Model 3 la Opel Ampera-e.

La nuova Nissan Leaf 2018 è dotata anche di un nuovo motore elettrico da 110 kW, che rappresenta un salto significativo rispetto al motore da 80 kW del modello uscente, e la versione “a lungo raggio” dovrebbe essere ancora più potente.

Le specifiche complete sono riportate in fondo.

Nuova generazione Nissan LEAF – Il Design Aggiornato

Il nuovo design è senza dubbio il più grande cambiamento di questa nuova generazione, anche se abbiamo già avuto modo di intravedere la nuova generazione Nissan Leaf senza camuffamenti attraverso alcuni scatti spia.I veicoli che sono stati portati sul palco presentavano esattamente lo stesso tetto nero e corpo bianco come il veicolo che era stato avvistato in giro e di cui sono state diffuse le prime foto su Internet.

Nuova generazione Nissan LEAF

Il profilo della LEAF rimane grosso modo lo stesso, anche se è stato leggermente “affinato”.

Ciò che è stato completamente “rinfrescato” è la fascia anteriore, il cui precedente design, un po’ “anticonvenzionale”, era stato il principale bersaglio delle critiche.

Già sulla base delle reazioni agli scatti spia, il nuovo design è stato accolto con grande soddisfazione, sicuramente l’apprezzamento non cambierà con la versione definitiva.

Nuova generazione Nissan LEAF

Hiroto Saikawa, CEO di Nissan, durante il lancio ha affermato che mentre la prima generazione della Leaf era un “pioniere nel mondo degli EV”, la prossima generazione la condurrà al livello successivo e la farà diventare una parte importante dell’azienda. Anzi, la Leaf

Ha il potenziale per diventare il cuore dell’azienda.

In Giappone, dove la nuova Leaf farà il suo debutto ad ottobre (per poi seguire negli altri mercati), si aspettano – con questa nuova generazione – di raddoppiare o triplicare le vendite della Leaf, che verrà offerta all’incirca allo stesso prezzo della precedente, ovvero 3.150.360 yen (circa 29.000 dollari).

Negli Stati Uniti (così come pure in Europa), invece, l’arrivo del veicolo è previsto per l'”inizio del 2018“, con prezzo di partenza di 29.990 dollari.

Nuova generazione Nissan LEAF – Nuove Funzionalità

Ma il nuovo design e l’aumento dell’autonomia, allo stesso prezzo della versione precedente, non è tutto quello che si potrà avere con questa nuova generazione.

Nissan ha incluso altre importanti novità a bordo, come la capacità V2G, che consentirà ai proprietari di utilizzare il pacco batteria dell’auto per alimentare la loro casa.

Ulteriore caratteristica innovativa è il ProPilot, un sistema di guida autostradale semi-autonoma.

Tuttavia ci sono alcune cose che Nissan non ha aggiornato e che potrebbero costituire motivo di delusione per alcuni…

Ad esempio, le specifiche fanno riferimento solo a “3 kW” (e “6 kW” opzionali) per la ricarica regolare in AC e alla possibilità di ricaricare la batteria dell’80% in 40 minuti tramite ricarica rapida, che si traduce in una potenza massima di 50-60 kW in DC.

Sembrerebbe che Nissan non abbia pensato molto a migliorare la capacità di ricarica e che abbia mantenuto lo standard CHAdeMO, sulla base delle immagini che sono state pubblicate:

Nuova generazione Nissan LEAF

Questo potrebbe costituire un freno per coloro che speravano di passare alla tecnologia CCS (Combined Charging System), ma c’è ancora speranza per la versione “a lungo raggio”.

Nuova generazione Nissan LEAF – Specifiche Tecniche (modello giapponese)

Ecco le specifiche complete rilasciate da Nissan:

Le specifiche si basano sulle più recenti informazioni sul prodotto disponibili al momento della stesura dell’articolo. Le specifiche per le altre nazioni saranno annunciate all’inizio delle vendite.

Esterni

  • Lunghezza totale: 4.480 mm
  • Larghezza totale: 1.790 mm
  • Altezza totale: 1.540 mm
  • Passo: 2.700 mm
  • Altezza minima dal suolo: 150 mm
  • Coefficiente di penetrazione: 0,28
  • Pneumatici: 205/55 R16 o 215/50 R17
  • Bagagliaio: 435 L

Peso/Capacità

  • Massa complessiva: 1.765 – 1.795 kg
  • Posti: 5

Batteria

  • Tipo batteria: agli ioni di litio
  • Capacità: 40 kWh

Motore elettrico

  • Nome: EM57
  • Potenza massima: 110 kW (150 CV)

Prestazioni

  • Autonomia con singola ricarica: 400 km (standard JC08)
  • Tempo di ricarica (carica normale): 16 ore (3 kW) – 8 ore (6 kW)
  • Tempo di ricarica fino all’80% (carica rapida): 40 minuti

[Fonte: Electrek.co]

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi