Dopo le sigarette, tocca alle pompe di benzina?

Etichette sui cambiamenti climatici sugli erogatori di carburante

informativa su cambiamenti climatici e inquinamento dell'aria

North Vancouver diventerà la prima città del Canada (e molto probabilmente del mondo…) ad imporre l’applicazione di adesivi informativi sui cambiamenti climatici ai distributori di benzina, dopo che lunedì scorso il consiglio comunale ha votato all’unanimità a favore di questo provvedimento.

Festeggiano gli ambientalisti, che ritengono che questa campagna d’informazione sugli effetti delle emissioni di gas serra aiuterà le persone a prendere coscienza del fatto che, facendo uso di carburanti fossili, stanno contribuendo anche loro al cambiamento climatico.

L’idea è stata partorita dall’associazione no-profit “Our Horizon” di Toronto, che ha collaborato con diversi comuni canadesi per introdurre l’utilizzo delle etichette informative relative agli effetti dei cambiamenti climatici sulle pistole a ugello delle pompe di benzina e gasolio.”È una svolta storica su scala globale”, ha affermato il direttore esecutivo del gruppo Rob Shirkey.

our horizon

Non è ancora chiaro cosa mostreranno esattamente le etichette e quando saranno di fatto esposte presso le stazioni di rifornimento. Il consiglio comunale ha discusso a lungo su quale debba essere esattamente il messaggio da trasmettere, nel timore che qualcosa possa andare storto utilizzando un approccio non del tutto corretto. Anche i gestori delle stazioni di servizio hanno manifestato preoccupazione per la potenziale perdita di preziosi spazi pubblicitari sui loro impianti.

In ogni caso i messaggi potrebbe consistere sia in avvertimenti sugli effetti dei cambiamenti climatici sia in consigli sui comportamenti da adottare per una guida ecologica.

 

acidificazione degli oceani specie a rischio di estinzione Smog - asma e problemi respiratori

 

Lunedì scorso, durante un’udienza pubblica, il sindaco di North Vancouver Darrel Mussatto ha comunicato ai residenti che è giunto per la città il momento di agire. “Siamo nel 2015 e dobbiamo darci da fare a costruire una società che riduca sensibilmente le emissioni di carbonio. Questa sarà per noi una bellissima sfida!” ha detto. Anche altri comuni hanno manifestato interesse verso questa idea di mettere le etichette dei cambiamenti climatici sulle pompe di benzina, ma North Vancouver è stata la prima città a far passare questa mozione all’unanimità.

 

Legge sulle etichette informative sui gas serra

 

Cosa ne pensate? Avrà successo questa iniziativa? Verrà presto replicata anche nel nostro Paese?

 

Grazie per l’attenzione e alla prossima!

Team GAA

 

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi