Autonomia Opel Ampera-E: ben 383 km!

La Chevrolet Bolt EV (che da noi si chiamerà Opel Ampera-E) ha ottenuto dall’EPA una stima dell’autonomia con una singola ricarica pari a 238 miglia (383 km) e un consumo su ciclo combinato di 119 MPGe.

Autonomia Opel Ampera-E. Si prevedono lunghe file presso i concessionari Chevrolet americani verso la fine dell’anno! La Chevrolet Bolt EV sarà la prima auto elettrica ad un prezzo “abbordabile” con un’autonomia superiore alle 200 miglia, e sarà in vendita un anno prima della tanto decantata Tesla Model 3.

Poco fa Chevrolet ha pubblicato quella che è la stima dell’autonomia della Bolt EV rilasciata dell’EPA (l’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente): ben 238 miglia, 383 km!

Autonomia Opel Ampera-E - Chevrolet Bolt EV

Si tratta di un valore più elevato di quello previsto dagli analisti (il consenso sembrava cadere sui 210-220 miglia) e addirittura viene superata quella che è l’autonomia annunciata da Tesla Motors per la Model 3: 215 miglia (346 km). La Bolt EV sarà pertanto l’auto elettrica con range in assoluto più alto che si appresta ad essere venduta non a marchio Tesla.

La Chevy Bolt EV non ha soltanto un eccezionale valore di autonomia, con il suo pacco batteria da 60 kWh ha ottenuto anche un’ottima valutazione per quanto riguarda l’efficienza energetica. La Bolt EV ha ottenuto infatti un rating di 119 MPGe su ciclo combinato, composto da 128 MPGe in città e 110 MPGe in autostrada.

Ricordiamo che la valutazione su ciclo combinato viene calcolata considerando un percorso effettuato per il 55% in città e per il restante 45% in autostrada. Il consumo di energia elettrica è espresso dall’EPA in Miglia per Gallone di Benzina equivalente (MPGe), assumendo 1 gallone di benzina pari a 33,7 chilowattora. In altri termini, l’MPGe è una misura di quanta strada una vettura possa percorrere in elettrico utilizzando lo stesso quantitativo di energia contenuto in 1 gallone di benzina (ovvero in 3,78 litri di benzina).

La valutazione della Bolt EV è migliore rispetto a quella ottenuta dalla BMW i3 con il nuovo e più grande pacco batterie da 33 kWh, che ha ottenuto una stima dell’autonomia di 114 miglia (183 km) e un consumo su ciclo combinato di 118 MPGe. La versione precedente della BMW i3 (quella con batteria da 22 kWh) resta comunque l’EV con efficienza più alta in assoluto: 124 MPGe. Ma questa vettura ha un’autonomia di soli 81 miglia (130 km), circa un terzo dell’autonomia della Chevrolet Bolt EV.

Molti dettagli della Bolt EV devono ancora essere comunicati ufficialmente, come le caratteristiche tecniche, la lista degli optionals disponibili e il piano di distribuzione a livello nazionale e internazionale. Nel comunicato stampa che ha annunciato il valore esatto dell’autonomia, l’ingegnere capo, Josh Tavel, ha promesso che “ogni aspetto di questo veicolo, in particolare le sue impressionanti doti di autonomia e dinamica di marcia, è stato ottimizzato“.

Autonomia Opel Ampera-E - Chevrolet Bolt EV produzione

Bisognerà quindi attendere un altro po’ di tempo per avere le prime impressioni di guida. Anche se il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha già messo un post su Facebook in cui dichiara che la macchina gli è piaciuta veramente un sacco…

Per contro, alcuni sostenitori delle automobili a zero emissioni continuano a far notare che General Motors ha dichiarato di non avere piani di finanziamento per infrastrutture di ricarica rapida in corrente continua (DC). La Chevrolet Bolt EV sarà dotata di una porta CCS per la rapida ricarica, standard o opzionale; ma una relativa mancanza di stazioni di ricarica potrebbe costituire un handicap rispetto a Tesla e la sua rete di Supercharger.

Ricordiamo che il Combined Charging System (CCS) è un sistema di ricarica combinato con corrente alternata (AC) e corrente continua (DC) per veicoli elettrici. Attraverso l’inlet montato sul veicolo è possibile eseguire la ricarica sia con il connettore AC che DC: è necessaria una sola interfaccia.

Per quanto concerne il prezzo, il comunicato stampa fa riferimento ad un prezzo consigliato atteso al di sotto di 37.500 dollari. Ciò significa 37.499 dollari per la versione base. Ma, vista l’ottima valutazione ottenuta per l’autonomia, mica Chevrolet vorrà riservare qualche altra sorpresa ai suoi prossimi clienti?

In ogni caso, Alan Batey, presidente di GM Nord America, ha definito Bolt EV “un punto di svolta per il segmento dell’auto elettrica“.

Autonomia Opel Ampera-E - Chevrolet Bolt EV

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi