Auto ibride 2016: modelli e prezzi

Auto ibride 2016 – Modelli più economici disponibili sul mercato italiano: principali caratteristiche tecniche e prezzi di partenza

auto ibride 2016 - plugin hybrid

Auto ibride 2016 – Passiamo oggi brevemente in rassegna quelle che sono le auto ibride 2016, attualmente offerte sul mercato italiano (escludendo quindi quelle che potrebbero arrivare nei prossimi mesi), che presentano un prezzo di listino ufficiale – così come già fatto per le elettriche – al di sotto dei 40.000 euro (o poco più) e che prevedono, in abbinamento al motore elettrico, un motore a benzina (ignorando quelli che abbinano motori diesel, per i quali non nutriamo particolare simpatia…).

Come riportato nel nostro precedente articolo “Dicembre 2015: dati sulle vendite delle auto elettriche e delle auto ibride in Italia“, il mercato delle auto ibride ha fatto registrare una notevole crescita in Italia nel 2015 (+21,5% rispetto al 2014), trainata soprattutto dalle auto prodotte da Toyota, nell’ordine: Yaris Auris. In tutto il 2016 sono state immatricolate oltre 26.000 autovetture ibride, e la quota delle ibride sul totale del mercato è salita all’1,6%.

Ma cerchiamo subito di andare a “spulciare” le principali caratteristiche tecniche e i prezzi di partenza dei vari modelli proposti dalle case automobilistiche direttamente dai loro portali (partendo da quelle che offrono i modelli più costosi, rispettando sempre la soglia massima che ci siamo imposti).

 

» Auto ibride 2016: BMW

Iniziamo la “carrellata” delle auto ibride 2016 dalla offerta della casa bavarese, che è rappresentata dalla BMW i3 REX, ovvero dalla i3 con range extender, che affianca al motore elettrico un motore a benzina compatto da 650 cc. Il serbatoio del range extender contiene solo 9 litri di benzina e questo perché il motore termico serve solo a reintegrare la carica della batteria, e non a fornire potenza alla trazione. Il prezzo parte (come indicato dal configuratore BMW) da 41.149,90 €.

auto ibride 2016 - BMW i3 con Range Extender

BMW i3 con Range Extender

Come descritto da AlVolante,

La più piccola delle BMW è una monovolume elettrica mossa da un motore sincrono collocato fra le ruote posteriori, alle quali è affidata la trazione. È costruita con materiali leggeri – plastica per i pannelli della carrozzeria, fibra di carbonio su telaio d’alluminio per la cellula dell’abitacolo – tanto che la massa è contenuta in meno di 1400 kg, incluse le batterie al litio; queste, della capacità di 18,8 kWh, si ricaricano in circa 5 ore dalle colonnine pubbliche e in 10 dalla spina casalinga. Maneggevole e bene “incollata” all’asfalto, la BMW i3 promette lo “0 a 100” in appena 7,2 secondi e 150 km/h di velocità massima. L’abitacolo, dal design essenziale ed elegante, propone materiali di pregio (inclusi quelli naturali: alcuni pannelli sono in fibra di ibisco pressata). Semplici e intuitivi i comandi, con la grossa leva nel piantone che serve per “attivare” il motore e selezionare la marcia avanti o la “retro”; il cruscotto digitale utilizza un display di 6,7″, mentre alla radio è dedicato un secondo schermo di 6,5″ nella plancia. L’abitabilità della BMW i3 è buona per quattro, ma l’accesso ai posti dietro non è ottimale perché le porte posteriori (con apertura contromarcia) sono poco ampie; quanto al baule, la capacità è quella di una citycar.

Questi i dati ufficiali riportati dal sito BMW:

dimensioni BMW i3 REX

dimensioni BMW i3 REX

Consumo
Consumo energetico eDrive in kWh/100 km: 13,5
Emissioni di CO2 in g/km: 13,0
Categoria d’efficienza energetica: A+

Estensione dell’autonomia
Consumo nel ciclo misto in l/100 km: 0,6
Capacità del serbatoio (circa) in litri: 9

Autonomia e durata della carica
Total range (mean customer value) in km: 300
Autonomia elettrica in km: 170
Autonomia elettrica (valore medio del cliente) in km: 150
Capacità della batteria agli ioni di litio in kWh: 19,0
Tempo di ricarica della batteria ad alta tensione in ore a 16 A (80%): 5,5
Ricarica rapida, p.e. presso stazione di ricarica rapida CC: CC: 2,8 /0,4

Peso
Peso UE in ordine di marcia in kg: 1390
Peso massimo in kg: 1730
Carico utile in kg: 415
Carico massimo sugli assi anteriore/posteriore in kg: -/765/1000

eDrive
Motore elettrico: potenza in kW (CV): 125 (-)
Motore elettrico: coppia max. in Nm: 250

Prestazioni
Velocità massima in km/h: 150
Accelerazione 0–100 km/h in s: 7,9
Ripresa 80–120 km/h in s: 5,5

Cerchi
Misura pneumatici anteriori: 155/70 R19 84 Q
Misura pneumatici posteriori: 175/60 R19 84 Q
Dimensioni e materiale cerchi anteriori: 5Jx19
Dimensioni e materiale cerchi posteriori: 5,5Jx19

 

» Auto ibride 2016: Audi

Auto ibride 2016. L’Audi propone l’ibrida ricaricabile A3 Sportback e-tron, che ha un prezzo di partenza di 40.500 €.

auto ibride 2016 - Audi A3 e-tron

Audi A3 e-tron

Questa è la sintesi di AlVolante,

Davvero ben rifinita, ma costosa e con dotazione da integrare, l’Audi A3 Sportback e-tron è una berlina raffinata e dalla guida gratificante. Merito anche della notevole potenza del sistema di propulsione ibrido (1.4 a benzina da 150 CV e motore elettrico da 102), che utilizza batterie al litio ricaricabili anche da rete: una tecnologia che fa calare i consumi (a livello di un’utilitaria) e permette di percorrere una trentina di chilometri in modalità solo elettrica (superando i 120 km/h effettivi di velocità massima).

Questi i dati tecnici della A3 Sportback e-tron.

Motore
Motorizzazione: Motore a ciclo Otto a 4 cilindri in linea con iniezione diretta di benzina, turbocompressore a gas di scarico, intercooler indiretto e motore elettrico

Potenza
Cilindrata cmc: 1395
Potenza max: 110/5.000-6.000 kW/CV a giri/min.
Coppia max: 250/1.600-3.500 Nm a giri/min

Hybrid
Coppia elettrica(Nm): 330
Coppia totale (Nm): 350
Potenza di sistema kW (CV): 150
Tipo di batteria: Batteria agli ioni di litio
Capacità della batteria (kWh): 8,8
Potenza elettrica kW (CV): 75

Trasmissione
Trazione: anteriore
Cambio: S tronic a 6 rapporti con motore elettrico integrato

Massa
Massa a vuoto: 1615 kg
Massa complessiva ammessa: 2050 kg
Massa ammessa sul tetto/gancio traino: 75/75 kg
non frenata: 750 kg
con pendenza del 12%: 1400 kg
con pendenza del 8%: 1600 kg

Volumi
Volume vano bagagli: 280/1120 Litri
Capacita’ serbatoio carburante: 40 Litri (circa.)

Prestazioni
Velocità massima: ibrida 222; elettrica 130 km/h
Accelerazione 0-100 km/h: ibrida 7,6; elettrica 4,9 secondi

Consumi (CE 1999/100)
Tipo carburante: Benzina – Elettrico
Combinato: benzina 1,7 – 1,6 l/100km | elettrica 124,0 – 116,0 Wh/km
Emissioni di CO2: 37 g/km
Normativa antiquinamento: EU6

 

» Auto ibride 2016: Volkswagen

Auto ibride 2016. La Volkswagen propone l’ibrida plug-in Golf GTE, con prezzo di partenza di 38.300 €.

auto ibride 2016 - Volkswagen Golf GTE plug-in

Volkswagen Golf GTE plug-in

Questa la recensione di Quattroruote:

Se, a livello estetico, le differenze fra la Volkswagen Golf GTE e la GTI sono minime, non era affatto scontato che fosse così anche per il temperamento sportivo. Ma i 350 Nm di coppia e i 204 CV complessivi (tra motore elettrico e termico) della variante ibrida bastano e avanzano per fare bella figura in accelerazione. Certo, non riesce a scendere sotto la soglia dei sette secondi nello 0-100, ma ci si avvicina, per poi sfoggiare una spinta ancora più sorprendente in ripresa.
Come va. Le migliori prestazioni si ottengono, ovviamente, in modalità “GTE”, con i due motori che tirano fuori il massimo. E se, a batterie scariche, la plug-in tedesca perde un po’ di smalto, resta pur sempre brillante. In modalità solo elettrica “EV”, l’autonomia è di circa 40 km nelle diverse condizioni di marcia, prima di dover tornare a chiedere l’ausilio del 1.400 turbo a iniezione diretta di benzina. Se si percorrono brevi tratti, comunque, si può tranquillamente fare a meno dei rifornimenti alla pompa, ricorrendo al “pieno” da una classica presa di corrente (circa quattro ore e quasi 3 kW di potenza), dalle colonnine pubbliche (occorrono poco più di due ore) o dalla speciale wall box da installare in garage.

Queste sono le specifiche tecniche riportate sul sito del Costruttore:

Consumi ed emissioni
Benzina (Carburante principale)
Consumi in ciclo misto: 1,7 l/100km
Emissioni combinate di CO2: 39 g/km

Motore
Tipologia motore: 4 cilindri ciclo Otto
Classe di emissione gas di scarico: Euro 6
Tipologia cambio: DSG 6 rapporti

Prestazioni
Velocitá max, km/h n.d.
Accelerazione 0-80/0-100 km/h, s n.d.

Masse
Massa rimorchiabile, kg n.d.
Massa massima del treno, kg n.d.
Carico ammesso sul tetto, kg: 75
Rapporto potenza/tara n.d.

Dimensioni esterne
Lunghezza, mm: 4.255
Larghezza, mm: 1.799 / 2.027
Altezza, mm: 1.437 / 1.491

Dimensioni vano bagagli
Altezza del vano, mm: 587
Altezza del vano fino al tetto, mm: 900
Larghezza del vano, mm: n.d.
Larghezza fra i passaruota, mm: 1.003
Lunghezza/con schienale abbattuto, mm: 839 / 1.558
Volume vano bagagli/fino al tetto, l: 272 / 1.162
Capacità serbatoio, l: ca. 50

 

» Auto ibride 2016: Lexus

Auto ibride 2016. Analizziamo l’offerta di Lexus, il “marchio di lusso” di Toyota, focalizzando l’attenzione sui modelli più accessibili, ovvero CT ed IS. Ricordiamo che, nata per sfidare negli Stati Uniti Infiniti e Acura (marchi di lusso di Nissan e Honda), il progetto Lexus risale al 1983 quando i vertici Toyota decisero di creare vetture premium.

La IS HYBRID, definita dalla Casa “BERLINA SPORTIVA E IBRIDA IN UNA SOLA AUTO“, ha un prezzo di partenza di 38.200 €.

auto ibride 2016 - Lexus IS HYBRID

Lexus IS HYBRID

Questa è la sintesi proposta da AlVolante:

La rinnovata berlina firmata Lexus ha una linea slanciata, che ben dissimula i 467 cm di lunghezza della carrozzeria a tre volumi. Pensata per rivaleggiare con le tedesche “premium”, ha un abitacolo rifinito di tutto punto, personalizzabile con i rivestimenti in pelle e, nel ricco allestimento Luxury, già completo del navigatore. L’aumento del passo ha migliorato l’abitabilità, soprattutto dietro: il divano è sagomato per accogliere al meglio soltanto due passeggeri, ma lo spazio per le gambe e sopra la testa è parecchio. Discreta anche la capacità del bagagliaio (450 litri). A differenza di quanto accade in altri paesi, sul nostro mercato la IS è venduta unicamente nella versione ibrida 300h: mossa da un quattro cilindri 2.5 a benzina da 181 CV affiancato da un motore elettrico da 143 (la potenza combinata è di 223 CV), unisce prestazioni brillanti a emissioni e consumi (dichiarati) degni di un’utilitaria. Come solitamente accade per i sistemi propulsivi di questo tipo, il cambio è automatico a variazione continua CVT. Senza rinunciare al comfort, e complice la trazione posteriore, la IS offre qualità dinamiche di alto livello. Queste ultime sono esaltate nella versione F Sport, che si distingue per alcuni particolari estetici esclusivi (ispirati a quelli della LFA), per l’assetto sportivo con sospensioni elettroniche e per il servosterzo elettrico con taratura specifica.

Queste sono le sue caratteristiche tecniche, così come riportate sul sito Lexus:

MOTORE
Cilindrata (cc): 2494
Numero di valvole: L4/16
Cilindrata (cc): 2494
Potenza Max kW (CV) @ giri/min: 133 @ 6000
Coppia max. Nm@giri/min.: 221 @ 4200 – 5400
Alimentazione/Ciclo: Petrol / Electric

BATTERIA IBRIDA
Tipo di batteria: Nikel-Metal Hydride (Ni-MH)
Tensione (V): 650

TRASMISSIONE
Trazione: Rear-Wheel Drive

POTENZA SISTEMA
Potenza massima (kW): 105

PRESTAZIONI
Velocità massima autolimitata (km/h): 200
Accelerazione 0-100 km/h (s): 8,3

EMISSIONI
Standard emissioni inquinanti: EURO VI
CO2 ciclo combinato (g/km): 97

CONSUMO DI CARBURANTE
Ciclo urbano (l/100km): 4.3
Ciclo combinato (l/100km): 4,2
Ciclo extraurbano (l/100km): 4.4

STERZO
Servosterzo: Pignone e cremaglieria
Raggio di sterzata minimo (m): 5.2

FRENI
Sistema Frenante: ABS elettronico a 4 sensori e 4 canali, con EBD e BRAKE ASSIST

CAPACITÀ DI CARICO
Numero di posti: 5
Capacità vano bagagli: 450

CAPACITÀ
Capacità serbatoio carburante (l): 66

DIMENSIONI
Lunghezza (mm): 4665
Larghezza (mm): 1810
Altezza (mm): 1430
Passo (mm): 2800

La CT HYBRID, “LA TUA PRIMA LEXUS, IL MODO PIU’ EVOLUTO PER AVERLA”, parte invece da “soli” 27.850 €.

Auto ibride 2016 - Lexus CT Hybrid

Lexus CT Hybrid

Sintesi di AlVolante:

Grintosa ed elegante berlina a cinque porte soprattutto dopo il restyling di gennaio 2014, con l’introduzione del nuovo frontale con calandra a clessidra che l’accomuna alle sorelle maggiori dalle dimensioni non esagerate (432 cm di lunghezza), la Lexus CT condivide la meccanica con la Prius, l’ibrida Toyota (casa cui il marchio Lexus fa capo): il suo 1.8 a benzina consuma e inquina pochissimo perché “aiutato” da un motore elettrico, che per brevi tratti (fino a due km e sotto i 45 km/h) può totalmente escludere quello termico consentendo la marcia “a emissioni zero”. Il cambio automatico a variazione continua ha un funzionamento molto dolce, ma nonostante i 136 CV di potenza combinata le prestazioni non sono da sportiva; in ogni caso le sospensioni rigide rendono la guida precisa, anche se a svantaggio del comfort sullo sconnesso. L’abitacolo è moderno e ben curato nella zona anteriore, mentre i posti dietro sono un po’ trascurati oltre che poco spaziosi (l’eventuale passeggero centrale viaggia scomodo). Sotto la media della categoria la capacità del baule della Lexus CT, condizionata dalla presenza delle batterie del sistema ibrido sotto il piano di carico. L’allestimento “base” ha già una dotazione completa ed è più ecologico degli altri (anche se meno sportiveggiante) grazie alle gomme più strette e scorrevoli.

Caratteristiche tecniche della CT Hybrid (sito Lexus):

MOTORE
Numero di valvole: 16
Meccanismo valvole: DOHC con VVT-i
Potenza Max kW (CV) @ giri/min: 73
Coppia Max Nm @ giri/min: 142
Rapporto di compressione: 13.0 : 1

MOTORE ELETTRICO
Tipo di motore: Sincrono a magneti permanenti
Coppia massima (Nm): 207

GENERATORE ELETTRICO
Tipo generatore: Sincrono a magneti permanenti
Tensione massima (V): 201.6

BATTERIA IBRIDA
Tipo di batteria: Idruro Metallico di Nickel (NI-MH)
Tensione (V:) 650

TRASMISSIONE
Tipo di trasmissione: Sistema E-CVT (variazione continua di rapporti a gestione elettrica) con modalità sequenziale
Trazione: Anteriore
Frizione: P410

POTENZA SISTEMA
Potenza massima (kW): 60

PRESTAZIONI
Velocità massima autolimitata (km/h): 180
Accelerazione 0-100 (km/h): 10,3

EMISSIONI
Standard emissioni inquinanti: EURO 6
CO2 ciclo urbano (g/km): 82
CO2 ciclo extraurbano (g/km): 81
CO2 ciclo combinato (g/km): 82

CONSUMO DI CARBURANTE
Ciclo urbano (l/100km): 3.6
Ciclo combinato (l/100km): 3,6
Ciclo extraurbano (l/100km): 3.5
CO: 172.10
NOx: 5.10
NMHC: 16.40

STERZO
Servosterzo: Pignone e cremaglieria
Rapporto: 14.6
Giri (da lock a lock): 2.7
Raggio di sterzata minimo (m): 5.2

CAPACITÀ
Capacità serbatoio carburante (l): 45

DIMENSIONI
Lunghezza (mm): 4350
Larghezza (mm): 1765
Altezza (mm): 1450
Passo (mm): 2600

 

» Auto ibride 2016: Ford

Auto ibride 2016. L’offerta ibrida della Ford è rappresentata dalla Mondeo Hybrid: grossa berlina poco conosciuta ai più (e a dire la verità nemmeno tanto pubblicizzata dalla stessa casa americana) che presenta attualmente un prezzo in promozione di 29.500 €.

auto ibride 2016 - Ford Mondeo hybrid

Ford Mondeo hybrid

Si riporta la sintesi di AlVolante:

La nuova generazione della Ford Mondeo (487 cm di lunghezza), introdotta nel 2014, ha un frontale sportiveggiante e una linea slanciata. La versione Hybrid è basata su un 2.0 a benzina e due motori elettrici (uno dei quali destinato alla ricarica delle batterie) e sviluppa una potenza combinata di 187 CV; il cambio è a variazione continua. L’ibrida, offerta soltanto nel ricco allestimento Titanium (che include pure i sedili sportivi, il cruise control e i cerchi in lega di 17″) è l’unica con carrozzeria a 4 porte e baule di 383 litri. Davvero maneggevole su strada, la Mondeo conta su uno sterzo preciso e su ammortizzatori solidi, ma che non fanno rinunciare al comfort (favorito pure dalla valida insonorizzazione); volendo, si possono avere le sospensioni autolivellanti o quelle sportive. L’abitacolo è ampio, tuttavia la conformazione del divano fa sì che dietro si stia comodi soltanto in due; non lussuose le finiture, per quanto i materiali siano di qualità.

Questo è il riepilogo delle specifiche tecniche della Mondeo Titanium Hybrid (in promozione a 29.500 €) ottenibili mediante il configuratore Ford:

Modello: TITANIUM HYBRID
Carrozzeria: 4 Porte
Motori e cambi: 2.0 187CV Hybrid eCVT Euro 6 (137 kw) Automatico
Consumi: 2.8 l/100 km Urbano – 5.0 l/100 km Extra urbano – 4.2 l/100 km Misto
Emissioni di CO2: 99 (g/km)
Classe Energetica: A+

Altri dati reperibili dalla brochure:

Potenza massima CV (kW): 187 (140)
Coppia massima Nm: 173
Velocità massima (km/h): 187
0-100 km/h (sec): 9.2

Sempre con riferimento alla brochure ufficiale Ford (ed in particolare alla pagina “Coltiva abitudini di guida più ecologiche”),

La Mondeo Hybrid (HEV) è campione di risparmio di carburante grazie al passaggio tra propulsione elettrica e a combustione. Il motore elettrico, alimentato da una batteria agli ioni di litio di ultima generazione, assicura la trazione alle basse velocità; invece, quando si accelera a fondo o durante il sorpasso, interviene il motore a benzina per fornire ulteriore potenza. La ricarica rigenerativa intelligente cattura oltre il 90% dell’energia di frenata e la utilizza per contribuire a ricaricare la batteria, migliorando l’efficienza e la durata del sistema.

 

» Auto ibride 2016: Toyota

Auto ibride 2016. Concludiamo la nostra carrellata delle auto ibride 2016, con la gamma ibrida Toyota, che è sicuramente la Casa che vanta la maggiore esperienza in fatto di sistemi ibridi, oltre che quella che propone vetture ibride a prezzi più concorrenziali (non per niente oltre l’80% di tutte le auto ibride vendute in Italia nel 2015 sono dell’azienda automobilistica giapponese).

La top seller è la piccola Yaris hybrid, il cui prezzo di partenza è di 14.500 €.

auto ibride 2016 - toyota yaris ibrida

Toyota Yaris ibrida

Questa la sintesi di AlVolante:

Profondamente rinnovata a luglio 2014, la Toyota Yaris ha un muso caratteristico, con un curioso motivo a “X” formato dalla nuova calandra fluidamente raccordata ai fari e dalla vorace presa d’aria. Gradevole e grintosa la carrozzeria, soprattutto nella versione a tre porte. Oltre che piacevole e moderno, l’abitacolo è migliorato nelle finiture e davvero pratico: non mancano vani in cui riporre piccoli oggetti, i comandi sono ben collocati e il cruscotto (di impostazione classica) ha pure la spia che aiuta a consumare meno suggerendo il momento più conveniente per passare alla marcia superiore. Nonostante sia più corta di molte rivali (misura 395 cm) è spaziosa anche dietro: il pavimento è piatto e sul divano, almeno per brevi tragitti, si può stare anche in tre. Maneggevole e facile da guidare sia in città sia sul “misto”. La versione ibrida HSD di Toyota Yaris si basa su un 1.5 termico a benzina e su un motore elettrico, che forniscono una potenza combinata di 101 CV. Di serie per la HSD è il cambio automatico CVT (a variazione continua). Il ricco allestimento Style ha pure l’assetto sportivo e le gomme larghe e ribassate, ma la dotazione di sicurezza (che include 7 airbag e l’Esp) è completa sin dalla versione “base”.

Queste sono le specifiche tecniche della Yaris 1.5 Hybrid (100 CV) E-CVT (pubblicate sul sito Toyota):

PRESTAZIONI
Velocità max (km/h): 165
Accelerazione 0-100 km/h (s): 11,8

RUOTE E PNEUMATICI
Dimensione cerchio: 15″
Dimensione pneumatici: 175/65 R15

DIMENSIONI E PESI
Lunghezza totale (mm): 3950
Larghezza totale (mm): 1695
Altezza totale (mm): 1510
Passo (mm): 2510
Coefficiente aerodinamico (Cx): 0,29
Carreggiata anteriore (mm): 1485
Carreggiata posteriore (mm): 1470
Massa a vuoto (kg): 1085/1095
Massa complessiva (kg): 1565
Capacità serbatoio carburante (l): 36
Sbalzo anteriore (mm): 810
Sbalzo posteriore (mm): 630
Altezza minima da terra (mm): 135

CONSUMI
Urbano (km/l): 32,3
Extraurbano (km/l): 30,3
Combinato (km/l): 30,3
Emissioni CO2 (g/km): 75
Classe di emissioni: EURO 6

SOSPENSIONI
Sospensioni anteriori: Mac Pherson con barra stabilizzatrice
Sospensioni posteriori: Assale torcente con funzioni stabilizzatrici integrate

BAGAGLIAIO
Numero di posti: 5
Capacità (l): 286

MOTORE
Numero cilindri: 4
Disposizione dei cilindri: in linea
Variatore di fase: 16-valvole DOHC con VVT-i
Alesaggio x corsa (mm): 75.0 x 84.7
Rapporto di compressione: 13.4:1
Cilindrata (cc): 1497
Motore termico: potenza max (kW@rpm): 54@4800
Motore termico: potenza max (CV@rpm): 73@4800
Coppia max (Nm@rpm): 111@3600-4400
Potenza max (CV): 100
Motore elettrico – tipo: Sincrono a magneti permanenti
Tensione di alimentazione (V): 520
Motore elettrico: potenza max (kW): 45
Motore elettrico: potenza max (CV): 61
Motore elettrico: coppia max (Nm): 169
Batterie HV: tipo: Nichel-Metallo idruro
Batterie HV: tensione nominale (v): 144
Batterie HV: capacità (Ah): 6,5
Hybrid Synergy Drive: potenza massima (kW): 74
Hybrid Synergy Drive: potenza massima (CV): 100

TRASMISSIONE
Cambio: E-CVT
Trazione: Anteriore

STERZO
Servosterzo: Elettrico
Raggio di sterzata (m): 4,8

Dopo la Yaris, abbiamo la più spaziosa Auris, che è l’unica ibrida declinata anche in versione familiare / station wagon: la Touring Sports o TS (vedi figura). Il prezzo della berlina parte da 20.200 €.

auto ibride 2016 - Toyota Auris Touring Sports

Toyota Auris Touring Sports ibrida

Toyota Auris Touring Sports in sintesi (AlVolante):

Sottoposta (a maggio 2015) allo stesso face lifting “dedicato” anche alla berlina, la Toyota Auris Touring Sports è caratterizzata da una fisionomia moderna, definita da linee tese e spigolose e da un muso a cuneo dominato da una sottilissima calandra e da eleganti fari appuntiti. Lunga 27 cm in più della berlina, offre un’abitabilità quasi da monovolume: le poltrone anteriori sono ampie e confortevoli, il divano può ospitare con un buon comfort anche tre adulti e il baule ha una capacità elevata ed è facile da sfruttare. All’interno, però, per quanto la plancia risulti migliorata, finiture e materiali non sono del miglior livello. La 1.8 HSD ibrida della Toyota Auris Touring Sports è dotata di un motore elettrico che lavora in sintonia con un propulsore a benzina, per 136 CV di potenza combinata, e di cambio a variazione continua di rapporto; sviluppata sulla base del collaudato sistema della Prius, in versione Eco è accreditata di un consumo medio di ben 27 km/litro.

Di seguito le specifiche tecniche del Costruttore per la Auris Touring Sports 1.8 Hybrid (136 CV) E-CVT.

PRESTAZIONI
Velocità max (km/h): 180
Accelerazione 0-100 km/h (s): 10,9

RUOTE E PNEUMATICI
Dimensione cerchio: 16″ 205/55

DIMENSIONI E PESI
Lunghezza totale (mm): 4595
Larghezza totale (mm): 1760
Altezza totale (mm): 1485
Passo (mm): 2600
Coefficiente aerodinamico (Cx): 0,29
Carreggiata posteriore (mm): 1525
Capacità bagagliaio min (l): 672
Massa a vuoto (kg): 1335-1465
Massa a vuoto (kg): 1335
Massa complessiva (kg): 1815
Massa complessiva (kg): 1815
Massa rimorchiabile (kg): 345
Peso lordo del veicolo (kg): 1815
Capacità serbatoio carburante (l): 45
Capacità di traino, non frenato (kg): 345
Capacità di traino frenato (kg): 345
Lunghezza bagagliaio – con tutti i sedili posteriori abbassati (mm): 1650
Altezza effettiva (mm): 1180
Sbalzo anteriore (mm): 955
Sbalzo posteriore (mm): 1040

CONSUMI
Urbano (km/l): 25,6
Extraurbano (km/l): 25,6
Combinato (km/l): 25,0
Emissioni CO2 (g/km): 92
Combinato: 3,5
Classe di emissioni: EURO 6
Carbon dioxide, CO2 (g/km): 83

SOSPENSIONI
Sospensioni anteriori: MacPherson
Sospensioni posteriori: Doppio braccio oscillante

FRENI
Freni anteriori: Ventilated Disc
Freni posteriori: Disc

BAGAGLIAIO
Numero di posti: 5
Capacità bagagliaio min (l): 530
Capacità bagagliaio max (l): 1658
Luggage capacity (up to roof) l: 530

MOTORE
Numero cilindri: 4
Disposizione dei cilindri: in linea
Variatore di fase: DOHC 16 valvole con VVT-i
Alimentazione: Intake Port
Alesaggio x corsa (mm): 80.5 x 88.3
Rapporto di compressione: 13.0 : 1
Cilindrata (cc): 1798
Potenza max (kW@rpm): 73@5200
Potenza max (CV@rpm): 99
Potenza max (CV@rpm): 99@5200
Coppia max (Nm@rpm): 142@4000
Potenza max (CV): 99
Motore elettrico – tipo: Sincrono a magneti permanenti
Tensione di alimentazione (V): 650
Motore elettrico: potenza max (kW): 60
Motore elettrico: potenza max (CV): 82
Motore elettrico: coppia max (Nm): 207
Batterie HV: tipo: Nichel-Metallo idruro
Batterie HV: tensione nominale (v): 201,6
Batterie HV: capacità (Ah): 6,5
Hybrid Synergy Drive: potenza massima (kW): 100
Hybrid Synergy Drive: potenza massima (CV): 136

TRASMISSIONE
Cambio: E-CVT
Trazione: Anteriore
1° rapporto: 2.683 (forward)
Retromarcia: 2.683

STERZO
Servosterzo: Elettrico
Raggio di sterzata (m): 5,2

Dulcis in fundo l’auto ibrida per eccellenza: ovvero la Prius! Il simbolo mondiale della tecnologia ibrida nonché la vettura ibrida più venduta al mondo! Prezzi? A partire da 27.850 €.

auto ibride 2016 - Toyota Prius

Toyota Prius

Un po’ di storia (fonte Wikipedia)…

Il lancio del primo modello di Prius avvenne in Giappone nel 1997, e nel mercato mondiale nel 2000. Alla fine del 2003, ne erano state vendute 160.000 in Giappone, in Europa e in Nordamerica. In latino, prius è l’avverbio di tempo “prima” e l’aggettivo “primo” (il secondo solo se si tratta di aggettivo di genere neutro e nel senso di “primo fra due”, il che indica che il nome della vettura si riferisce all’avverbio e non all’aggettivo: la Toyota con la Prius si considera così esplicitamente l’azienda moderna giunta “prima” delle altre a produrre in grande serie un veicolo di questo tipo). Secondo il California Air Resources Board (il collegio californiano che studia le emissioni dei gas dei veicoli) la Prius (in tutti i modelli venduti dal 2000 al 2003) è una “SULEV” (Super Ultra Low Emission Vehicle, Veicolo a emissioni ultrabasse). Nel 2004 il modello è giunto alla seconda generazione, diventando una solida berlina due volumi, ed è scesa ulteriormente di categoria, diventando una “AT-PZEV” (Advanced Technology Partial Zero Emission Vehicle, Veicolo di tecnologia avanzata con quasi zero emissioni), nonostante l’aumento nelle dimensioni. In Europa, la Prius è stata giudicata auto dell’anno 2005.

In sintesi (fonte AlVolante),

La seconda generazione della prima “full-hybrid” di grande diffusione, la Toyota Prius, ha un’estetica molto più moderna, tagliente e penetrante, ed è caratterizzata da una fiancata alta e massiccia. Spinta da un 1.8 a benzina e da un motore elettrico (per 136 CV di potenza combinata), al tocco di un pulsante la Prius può viaggiare per brevi tratti con la sola trazione elettrica, oppure lasciare decidere alla centralina come combinare l’azione sinergica dei due motori per ridurre il più possibile i consumi. Esiste anche una versione ricaricabile – la HECVT Active Plug-in, con autonomia a emissioni zero più estesa, ma costa parecchio. L’abitacolo è grande (anche se dietro si sta molto meglio in due che in tre) e contraddistinto da un design avveniristico, con la consolle “a ponte” che si prolunga verso il bracciolo centrale. La dotazione di sicurezza della Toyota Prius è completa per tutte le versioni (anche se per la “base” manca il cruise-control), e comprende gli airbag per la testa e quello per le ginocchia del guidatore. Per il raffinato allestimento Lounge si può avere anche il tetto apribile, con pannelli solari che alimentano il sistema di ventilazione quando l’auto è parcheggiata (“in pacchetto” con l’attivazione a distanza del “clima”).

Queste le specifiche tecniche della Prius Hybrid 1.8 HSD disponibili sul sito Toyota:

PRESTAZIONI
Velocità max (km/h): 180
Accelerazione 0-100 km/h (s): 10,4

RUOTE E PNEUMATICI
Dimensione cerchio: in lega 17″
Dimensione pneumatici: 215/45 R17

DIMENSIONI E PESI
Lunghezza totale (mm): 4480
Larghezza totale (mm): 1745
Altezza totale (mm): 1490 – 1505 (con pannello solare)
Passo (mm): 2700
Carreggiata anteriore (mm): 1525
Coefficiente aerodinamico (Cx): 0,25
Carreggiata posteriore (mm): 1520
Numero di posti: 5
Massa a vuoto (kg): 1395
Massa complessiva (kg): 1805
Capacità serbatoio carburante (l): 45
Lunghezza bagagliaio (mm): 880
Capacità bagagliaio VDA (l): 445
Volume di carico, VDA, sedile posteriore abbassato (litri): 1120

CONSUMI
Urbano (km/l): 25,6
Extraurbano (km/l): 27,2
Combinato (km/l): 25,6
Emissioni CO2 (g/km): 89
Classe di emissioni: Veicolo ibrido
Carbon dioxide, CO2 (g/km): 91
Normativa di emissioni: Euro 5
Carburante: Benzina

MOTORE
Testata / monoblocco: alluminio / alluminio
Numero cilindri: 4
Disposizione dei cilindri: in linea
N° valvole: 16
Alberi in testa: 2
Distribuzione: Catena silenziosa
Variatore di fase: Dual VVT-i
Alimentazione: EFI Multipoint
Alesaggio x corsa (mm): 80.5 x 88.3
Rapporto di compressione: 13.0 : 1
Cilindrata – ciclo Atkinson (cc): 1798
Motore termico: potenza max (kW@rpm): 73@5200
Potenza max (CV@rpm): 99
Motore termico: potenza max (CV@rpm): 99@5200
Coppia max (Nm@rpm): 142@4000
Potenza fiscale: 19
Potenza massima (CV): 136
Motore elettrico – tipo: Sincrono a magneti permanenti
Tensione di alimentazione (V): 650
Motore elettrico: potenza max (kW): 60
Motore elettrico: potenza max (CV): 82
Motore elettrico: coppia max (Nm): 207
Batterie HV: tipo: Nickel-Metal hybride
Batterie HV: tensione nominale (v): 201,6
Batterie HV: capacità (Ah): 6,5
Potenza massima: 27

SOSPENSIONI
Sospensioni anteriori: Tipo MacPherson
Sospensioni posteriori: Assale torcente

FRENI
Freni anteriori: Dischi autoventilanti
Freni posteriori: Dischi pieni
Sicurezza attiva: ABS + EBD + BA

BAGAGLIAIO
Numero di posti: 5
Capacità bagagliaio min (l): 445

TRASMISSIONE
Cambio: E-CVT a variazione continua e gestione elettronica
Trazione: Anteriore

STERZO
Scatola guida: Pignone – cremagliera
Servosterzo: Elettrico (EPS)
Raggio di sterzata (m): 5,5

Da pochi giorni, si è aggiunto alla gamma ibrida Toyota anche il nuovo suv RAV4, che ha un prezzo di partenza di 28.900 €. Per quanto concerne quest’ultimo modello, visto che non si tratta evidentemente di un mezzo molto ecologico, preferiamo non approfondirne le caratteristiche tecniche. Tuttavia, per chi avesse la necessità di un mezzo di questo tipo (magari perché vive in una zona di montagna ed è costretto a percorrere tragitti impegnativi e/o a trainare qualcosa), facciamo presente che è sì possibile acquistare in gruppo il RAV4, ma nella sola versione ibrida 4×4.

Per concludere, ricordiamo a chi fosse interessato all’acquisto di un’auto ibrida Toyota ad un prezzo imbattibile, che noi gestiamo (in collaborazione con il GAI) gruppi di acquisto che consentono agli associati di beneficiare di sconti sull’acquisto (oltre che su tutti i servizi accessori) che possono arrivare ad oltre il 20% rispetto ai prezzi di listino ufficiali! Date un’occhiata al seguente articolo:
RAGGIUNTO ACCORDO CON IL GAI PER LA GESTIONE DEI GRUPPI DI ACQUISTO“.

Grazie per l’attenzione e alla prossima!

Team GAA

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi