Toyota Yaris


Toyota Yaris

Toyota Yaris

Tratto da AlVolante.

In sintesi

Profondamente rinnovata a luglio 2014, la Toyota Yaris ha un muso caratteristico, con un curioso motivo a “X” formato dalla nuova calandra fluidamente raccordata ai fari e dalla vorace presa d’aria. Gradevole e grintosa la carrozzeria, soprattutto nella versione a tre porte. Oltre che piacevole e moderno, l’abitacolo è migliorato nelle finiture e davvero pratico: non mancano vani in cui riporre piccoli oggetti, i comandi sono ben collocati e il cruscotto (di impostazione classica) ha pure la spia che aiuta a consumare meno suggerendo il momento più conveniente per passare alla marcia superiore. Nonostante sia più corta di molte rivali (misura 395 cm) è spaziosa anche dietro: il pavimento è piatto e sul divano, almeno per brevi tragitti, si può stare anche in tre. Maneggevole e facile da guidare sia in città, sia sul “misto”. Oltre che a benzina e a gasolio, la Toyota Yaris è proposta in listino anche con la versione ibrida HSD che si basa su un 1.5 termico a benzina e su un motore elettrico, che forniscono una potenza combinata di 101 CV. Di serie per la HSD è il cambio automatico CVT (a variazione continua). Il ricco allestimento Style ha pure l’assetto sportivo e le gomme larghe e ribassate, ma la dotazione di sicurezza (che include 7 airbag e l’Esp) è completa sin dalla versione “base”.

Dati principali

  • Lunghezza/Larghezza/Altezza: 395/170/151 cm
  • Numero posti: 5

Allestimento consigliato

La Active è già ben dotata, ma per avere inclusi nel prezzo anche i cerchi in lega e il “clima” automatico bizona (anziché manuale) ci si deve rivolgere alla Lounge.

Punti di forza

  • Abitabilità. Si tratta di una delle poche utilitarie “sotto i 4 metri” comode per quattro adulti; e, all’occorrenza, può ospitare anche il quinto passeggero.
  • Sicurezza. L’Esp è compreso nel prezzo per tutta la gamma, come i poggiatesta anteriori “attivi” e l’airbag per le ginocchia del guidatore.
  • Facilità di guida. Nel traffico e fra le curve la nuova Yaris è maneggevole: la carrozzeria è compatta, e i comandi – a cominciare dallo sterzo – leggeri da azionare; buona la visibilità, anche dietro.
  • Tecnologia. La radio con cd/mp3/Aux/Usb e touch screen è di serie come pure la telecamera posteriore (tranne che per l’allestimento base); fra gli optional c’è il sistema per connettersi a Internet (via Bluetooth e cellulare).

Brochure ufficiale della Toyota Yaris.

Torna all’indice: Auto ibride Toyota. Oppure dai un’occhiata alla Toyota Auris o alla Toyota Prius.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi