Ottimizzare l’utilizzo di un veicolo elettrico

Ottimizzare l’utilizzo di un veicolo elettrico: le spiegazioni e i consigli forniti di Renault.

Ottimizzare l’utilizzo di un veicolo elettrico. In questo articolo riportiamo integralmente alcuni consigli forniti da Renault su come utilizzare al meglio un’auto elettrica.

L’obiettivo finale è quello d’incrementare il più possibile l’autonomia con una singola ricarica, mediante la ottimizzazione delle performance della batteria e l’adozione di uno stile di guida ecologico.

utilizzo di un veicolo elettrico

 

Una breve introduzione sul funzionamento di un motore elettrico e sulle caratteristiche di una batteria agli ioni di litio…

» I componenti chiave di un’auto elettrica

IL MOTORE ELETTRICO

Guida fluida e silenziosa.

Il motore elettrico si avvale per il suo funzionamento dell’energia precedentemente immagazzinata nella batteria nella fase di ricarica. Durante la marcia del veicolo, infatti, la batteria cede l’energia al dispositivo inverter, che converte la corrente continua in alternata e la invia al motore.

Su strada, l’auto elettrica procede in modo fluido e totalmente silenzioso. Ha accelerazioni lineari e progressive e non c’è frizione. Dulcis in fundo: il motore elettrico consuma energia, ma sa anche recuperarla! Quando il conducente solleva il piede dall’acceleratore, il motore diventa un generatore e ricarica la batteria: si parla infatti di recupero dell’energia in decelerazione. Su Renault ZOE e su Renault Kangoo Z.E. il recupero dell’energia avviene anche in frenata.

LA BATTERIA AGLI IONI-LITIO

Il “serbatoio” di energia dell’auto elettrica.

La batteria è il cuore dell’auto elettrica. I veicoli elettrici Renault sono alimentati da batterie agli Ioni di Litio (Li-ion), che rappresentano la tecnologia più avanzata e sicura del mercato.

La sua alta densità energetica permette di stoccare la massima quantità di Wh/kg, ottimizzando l’autonomia.

E la ricarica non pone limiti: la batteria può essere ricaricata anche se non è completamente scarica. Grazie infatti all’assenza dell’effetto memoria, anche dopo cicli di ricarica parziale, la batteria non subisce riduzioni della capacità. Inoltre, non si assiste a perdite di carica quando il veicolo non viene utilizzato.

Le batterie agli ioni di litio dei veicoli Renault Z.E. sono riciclabili a fine vita.

 

Dopo aver fornito le nozioni di base su un EV, passiamo ai consigli su come utilizzarlo al meglio…

» Suggerimenti per ottimizzare l’utilizzo di un veicolo elettrico Renault Z.E. – Le buone prassi da adottare

OTTIMIZZA LE PERFORMANCE DELLA BATTERIA

  • La batteria agli ioni di litio installata sulla tua Renault Z.E. ti consente di effettuare ricariche parziali o totali senza vincoli particolari.
  • Provvedi preferibilmente a ricaricare la batteria a domicilio utilizzando la postazione di ricarica domestica Wall-Box: programmando la ricarica nelle ore fuori punta, potrai usufruire di un’energia più pulita ed economica.
  • Se possibile, cerca di parcheggiare al coperto, per evitare di esporre il veicolo a temperature estreme.

utilizzo di un veicolo elettrico

ADOTTA GLI ATTEGGIAMENTI TIPICI DELL’ECOGUIDA

  • Tieni sotto controllo la velocità e l’accelerazione
  • Adotta uno stile fluido e regolare
  • Guida a velocità costante (regola la velocità limitando l’accelerazione, anche in discesa)
  • Tieni sotto controllo il traffico
  • Privilegia la modalità Eco
  • Evita di entrare nella zona rossa dell’econometro, che indica un consumo eccessivo di energia

GESTISCI IL COMFORT TERMICO

  • Ricordati di utilizzare la preclimatizzazione il più possibile.
  • Limita l’utilizzo del riscaldamento e del climatizzatore.
  • Soprattutto nelle stagioni calde, provvedi a ventilare il veicolo anziché ricorrere eccessivamente al climatizzatore.
  • Privilegia la modalità Eco.

utilizzo di un veicolo elettrico

PRECLIMATIZZAZIONE

Modalità consigliata durante il periodo di ricarica della batteria, la preclimatizzazione della ventilazione o del riscaldamento consente di mettersi alla guida con una temperatura confortevole e di ottimizzare l’autonomia della batteria (utilizzando l’energia erogata dalla colonnina anziché quella della batteria stessa).

Ulteriori info sul sito Renault.

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi