Cambiamenti climatici: gli effetti benefici delle auto elettriche

Cambiamenti climatici: i benefici degli EV

Cambiamenti climatici

L’utilizzo dei veicoli elettrici (EV), oltre ai più noti vantaggi quali il ridotto impatto ambientale e il minor inquinamento atmosferico, porta con sé altri benefici più sottili, ma altrettanto importanti. Una recente ricerca condotta dall’Università Statale del Michigan ha scoperto alcuni di questi: per la precisione questo studio ha portato alla luce due benefici, in precedenza “nascosti”, ma sicuramente degni di nota per contrastare i cambiamenti climatici.

Alla base di questa analisi c’è la constatazione che i veicoli elettrici emettono molto meno calore rispetto a quelli con motore a combustione interna: cosa che potrebbe sembrare un po’ ovvia, ma che costituisce un dato importante a prescindere. Ciò significa che l’effetto “isola di calore urbana” può essere ridotto moltissimo con l’adozione su larga scala dei veicoli elettrici (e la conseguente graduale eliminazione del calore generato dai veicoli alimentati a benzina e a gasolio).

Nissan LEAF

Considerando quanto caldo si registra nelle nostre città durante l’estate (e quanto più caldo avremo in futuro “grazie” al riscaldamento globale), la diffusione degli EV si tradurrebbe in un miglioramento della vivibilità, oltre che in una riduzione del consumo di energia per i condizionatori (e quindi in bollette meno salate). Naturalmente, convincere tutti a rinunciare ai veicoli alimentati a benzina per passare a quelli elettrici è più facile a dirsi che a farsi – ma è proprio quello che noi vogliamo provare a fare con il vostro aiuto!

“È facile non vedere il nesso tra questioni quali le auto elettriche e il riscaldamento globale, ma quando si guarda il tutto con un approccio olistico, si possono scovare delle correlazioni inattese”, ha dichiarato il co-autore della ricerca Jianguo Liu, titolare della cattedra in Sostenibilità presso la Michigan State University, e direttore del Centro per l’Integrazione dei Sistemi e la Sostenibilità. “Le ondate di calore uccidono e, in termini di cambiamenti climatici, anche un grado può fare la differenza”.

Benefici nascosti degli EV

Effetti benefici delle auto elettriche sul clima locale e sul clima globale

Un recente comunicato stampa ha fornito ulteriori dettagli.

La ricerca è stata coordinata dal Canbing Li, docente presso la Hunan University di Changsha in Cina, di cui fu tra l’altro anche studente. “I veicoli convenzionali e i condizionatori d’aria degli edifici sono i due principali responsabili dell’intensità dell’isola di calore (HII: Heat Island Intensity), e quindi della grossa differenza tra le temperature urbane e le (più fresche) temperature delle aree rurali. Un veicolo elettrico emette soltanto il 20% del calore di un veicolo convenzionale“.

I ricercatori hanno analizzato i dati dell’estate 2012 a Pechino e sono giunti alla conclusione che la sostituzione dei veicoli a benzina con quelli elettrici potrebbe ridurre l’intensità dell’isola di calore di circa 1 grado centigrado. Inoltre, la quantità di energia che potrebbe essere risparmiata a Pechino in ogni giorno d’estate è di 14,44 milioni di kWh, e la riduzione di emissioni di CO2 potrebbe essere di ben 10.686 tonnellate al giorno!

Risparmio energia e riduzione emissioni CO2

Vantaggi derivanti dalla sostituzione dei veicoli convenzionali con i veicoli elettrici

Questo è l’articolo – pubblicato il 19 marzo 2015 – su Nature: I benefici nascosti dei veicoli elettrici per affrontare i cambiamenti climatici.

 

Grazie per l’attenzione e alla prossima,

Team GAA

 

Redazione

Redazione

Gruppo Acquisto Auto elettriche GAA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi